La nostra colf badante assunta da noi direttamente a casa vostra
La nostra colf badante assunta da noi direttamente a casa vostra italpress.com

Benefici con la legge 104, l'elenco

Set 01 2015

I benefici con la legge 104 nascono per alleggerire il carico di persone con handicap psichico, disabilità fisica o portatori del titolo dell'indennità di accompagnamento. Le agevolazioni che spettano di diritto con la legge 104 sono molteplici. Di seguito vedremo quali sono i benefici legge 104 che possono migliorare la vita delle Persone con handicap così come descritto dall'art. 3 comma 1, Legge 104/1992.

 

Acquisto auto legge 104

 

Tra i benefici legge 104 non mancano le agevolazioni fiscali per chi decide di comprare un'auto. L'acquisto auto con la legge 104 vede nell'applicazione dell'IVA ridotta al momento dell'acquisto (solo il 4%) e in sede di denuncia annuale dei redditi del 19% della spesa sostenuta. Tra i benefici legge 104 per l'acquisto dell'auto figura l'esenzione del pagamento del Bollo e delle Tasse di trascrizione quale IPT e APIET. Così come previsto da molti altri benefici legge 104, possono godere di tale agevolazione sia i diretti interessati, sia i familiari che hanno a carico il portatore di handicap. Per tutte le informazioni: acquisto auto legge 104.

 

Spese per l'assistenza specifica

 

La normativa vigente, tra i benefici legge 104, consente di dedurre dal reddito, in sede della dichiarazione annuale, le spese sostenute per l'assistenza specifica resa (spese mediche, terapisti, spese sanitarie). Possono beneficiare di tale agevolazione i diretti interessati o i familiari che abbiano a loro carico fiscale il portatore di disabilità.

 

Sussidi tecnici e informatici

 

Tutte le spese che possono favorire l'autonomia della persona con disabilità (computer, fax, smartphone...) possono essere acquistati con IVA agevolata e possono essere detratti in sede della dichiarazione dei redditi annuale. Per accedere a tale agevolazione, oltre al certificato di invalidità o handicap, sarà necessario disporre di una specifica prescrizione autorizzativa da parte del personale medico curante.

 

Ausili

 

Gli ausili destinati a persone invalide (tutori, sedie a rotelle, sedie terapeutiche, kit di sollevamento...) possono essere acquistati con IVA ridotta e scaricati in sede di dichiarazione dei redditi. In alcuni casi, lo sgravio fiscale, può essere eseguito con IVA nella misura del 19% anche se l'ausilio è stato acquistato con IVA agevolata.

 

Spese per l'assistenza personale e domestica

 

Tra i benefici legge 104, questa che prevede un'aiuto in casa è un'agevolazione molto apprezzata. La normativa consente di accedere a sgravi fiscali per le spese sostenute per colf e badanti. Le modalità di accesso variano in base alla disabilità.

 

Detrazioni per familiari a carico

 

Chi ha, a carico fiscale, familiari interessati dalla legge 104 può accedere a una detrazione di 800 euro, la detrazione aumenta a 900 euro se si hanno figli a carico di età inferiore ai tre anni. Tali detrazioni aumentano di un importo pari a 220 euro per ogni figlio portatore di handicap ai sensi dell'articolo 3 della legge 5 febbraio 1992, n. 104.

 

Benefici legge 104 su telefonia fissa

 

La normativa attuale prevede che gli anziani, le persone disabili e tutti gli utenti con "esigenze sociali speciali" possano beneficiare di una riduzione del 50% sul canone mensile. Tale agevolazione non si estende a tutti gli interessati della legge 104 art 3 comma 1 ma solo a quanti di questi hanno una difficile situazione reddituale.

 

Benefici legge 104, congedo per assistenza a minori con disabilità

 

La normativa prevede che il lavoratore con minore con disabilità a carico abbia diritto fino a 6 anni di congedo parentale e prolungamento fino a tre anni anche frazionato in ore con indennità del 30%, oppure due ore di permesso giornaliero retribuito oppure a tre giorni di permesso mensile retribuito.

 

Vi sono analoghi permessi lavorativi destinati a chi assiste a un familiare con handicap grave. Anche in questo caso, la condizione per accedere a tale beneficio, è che la persona disabile sia in possesso del certificato di handicap con connotazione di gravità (articolo 3, comma 3 della legge 104/1992). Altri benefici in ambito lavorativo vedono il prepensionamento, congedi retribuiti, scelta della sede di lavoro, rifiuto al trasferimento e rifiuto del lavoro notturno.

 

FONTE: http://www.italpress.com/lifestyle/benefici-legge-104

 

 

Letto 3466 volte Ultima modifica il Martedì, 01 Settembre 2015 17:22
Vota questo articolo
(0 Voti)

Cerco badante

Richiedi un preventivo

E' gratis

Senza impegno ti invieremo un preventivo su misura per le tue esigenze.

Compila i dati

Contatti